Regina Elisabetta II, come è morta? «Aveva un cancro». L'indiscrezione che smentisce il certificato ufficiale

L'ultima indiscrezione arriva da un amico del principe Filippo: ecco la malattia contro cui lottava

Regina Elisabetta II, come è morta? «Ha combattuto contro un cancro». L'indiscrezione smentisce il certificato ufficiale
Regina Elisabetta II, come è morta? «Ha combattuto contro un cancro». L'indiscrezione smentisce il certificato ufficiale
Sabato 26 Novembre 2022, 10:45 - Ultimo agg. 27 Novembre, 12:37
3 Minuti di Lettura

Sulle cause della morte della Regina Elisabetta II ancora rimangono molti dubbi. L'ultima indiscrezione che ci arriva dai tabloid britannici riporta che sua maestà abbia avuto una forma di cancro al midollo osseo. Secondo quanto riportato nel libro dell'amico del principe Filippo, infatti, si parla di una regina che ha lottato segretamente per un anno contro il tumore

Harry e Meghan, respinta la richiesta dei Sussex: la docu-serie su Netflix «andrà in onda il mese prossimo»

Regina Elisabetta II, ancora ombre sul motivo della morte

Le affermazioni sulla sua battaglia per la salute sono state fatte in una biografia di Gyles Brandreth prossima all'uscita, chiamata Elizabeth: An Intimate Portrait. Il suo certificato di morte, rilasciato a settembre, registrava ufficialmente la sua causa di morte come «vecchiaia» . Ma il signor Brandreth ha scritto: «Avevo sentito che la regina aveva una forma di mieloma - cancro del midollo osseo - che spiegherebbe la sua stanchezza e perdita di peso e quei 'problemi di mobilità' di cui ci hanno parlato spesso durante l'ultimo anno della sua vita»

Ha provato a contrastare la malattia e a stare in piedi nonostante i dolori. «Ma si è spinta così tanto che lo scorso autunno ha sofferto di un'improvvisa mancanza di energia e i medici le hanno consigliato di riposare», scrive Gyles Brandreth .

Il biografo ha affermato: «La regina è sempre stata discreta e non ha mai detto più di quanto assolutamente necessario». E qualora questa indiscrezione fosse vera, confermerebbe solo il carattere riservato della Sovrana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA