Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Russia, la radio dell'oligarca Usmanov sotto attacco hacker: va in onda l'inno ucraino

Giovedì 9 Giugno 2022
Russia, la radio dell'oligarca Usmanov sotto attacco hacker: va in onda l'inno ucraino

La stazione radio russa Kommersant Fm è finita sotto attacco hacker e all'improvviso ha iniziato a mandare in onda inni ucraini e canzoni contro la guerra. Il notiziario dell'ora di pranzo è stato interrotto dall'inno militare ucraino: questione di secondi e la stazione radio ha interrotto tutte le trasmissioni. Gli hacker hanno deciso di sabotare Kommersant Fm come sfregio a Putin: la stazione radio infatti è di propritetà di uno degli oligarchi più vicini al presidente della Federazione russa che ha  dichiarato guerra all'Ucraina, Alisher Usmanov, uomo d'affari tra i più potenzi della nazione.

 

Colpito Alisher Usmanov, oligarca amico di Putin

Nei mesi scorsi Alisher Usmanov era stato sanzionato dalla Ue, con il congelamento di tutti i suoi beni e vietandogli l'ingresso in tutta l'Unione europea. L'okigarca tra l'altro è stato anche  azionista della squadra di calcio inglese dell'Arsenal dal 2017 al 2018, ed è - come riferisce MailOnline - «la quinta persona più ricca della Russia e tra le 100 persone più ricche del mondo con un patrimonio netto stimato di 19 miliardi di dollari». Il caporedattore di Kommersant Fm, Alexey Vorobyov, ha confermato l'hackeraggio sottolineando che i tecnici erano al lavoro per scoprire l'origine dell'attacco.

Ultimo aggiornamento: 19:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA