Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Protesi al seno con la bandiera della Russia, il chirurgo: «Impianti per vere patriote»

Lunedì 30 Maggio 2022
Protesi al seno con la bandiera della Russia, il chirugo: «Faccio impianti per vere patriote»

Yevgeny Dobreykin, un chirugo plastico di Mosca, ha lanciato sul mercato delle protesi in silicone per il seno decorate con la bandiera della Russia. Il medico ha annunciato sui social la novità, spiegando che gli impianti sono pensati per le «vere patriote». Due le versioni disponibili: una con i colori della bandiera russa e l'altra camouflage militare, in segno di supporto all'esercito.

Sciamani russi offrono «una testa di toro» agli «spiriti della terra» per vincere la guerra in Ucraina

Il chirurgo russo e gli impianti per «vere patriote»

«Vi presento una nuova generazione di impianti per il seno», dice Dobreykin nel video pubblicato sui social, mostrando i due modelli. Perché farsi mettere una protesi con una decorazione che nessuno potrà mai vedere? Lo spiega il dottore: «Le vere patriote potranno scegliere il modello che sarà più vicino al loro cuore, letteralmente e in senso figurato».

Non mancano i riferimenti all'attualità: «Il mondo sta cercando di "cancellarci", ma la cultura russa non può essere cancellata, perché noi russi siamo artisti e inventori, tutti gli intenditori di bellezza nel mondo seguiranno la nostra strada». Una mossa in pieno stile propagandistico russo, pensata per esaltare la nazione, anche con i mezzi più bassi. E decisamente fuori luogo in un momento del genere.

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio, 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA