Lo smartphone cade nella vasca da bagno, 12enne muore folgorata davanti agli occhi della madre

0
  • 310
Muore folgorata mentre fa il bagno in casa sua. Una 12enne è morta tragicamente dopo aver accidentalmente fatto cadere il suo smartphone nella vasca dell'acqua calda in cui era immersa mentre il dispositivo era in carica.



A trovare la giovane senza vita è stata la mamma. La ragazza era tornata dagli allenamenti di basket e si stava facendo un bagno per rilassarsi, quando la donna ha sentito qualcosa di strano è entrata in bagno e ha trovato il corpo della figlia senza vita. Secondo quanto riportato anche da Metro, Kseniya P, di Serpukhovsky, vicino Mosca, sarebbe morta sul colpo. La mamma ha provato a rianimarla, ma ogni tentativo è stato vano.

Sconvolti i compagni di classe e gli amici della 12enne. Il caso di Kseniya, non il primo nel suo genere, mette ancora in primo piano la polemica sulla dipendenza di molti adolescenti dal proprio smartphone, che in alcuni casi estremi si rivela essere addirittura letale. 
Sabato 3 Febbraio 2018, 19:45 - Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 15:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP