Accendono un falò vicino al deposito di munizioni, esplode tutto: un soldato morto e 4 feriti

Sabato 4 Maggio 2019
Accendono un falò vicino al deposito di munizioni, esplode tutto: un soldato morto e 4 feriti
Hanno acceso un falò vicino al deposito di munizioni. Un soldato è morto e quattro sono rimasti feriti in seguito a un'esplosione verificatasi ieri in un poligono militare della regione russa di Sverdlovsk, nella zona degli Urali.

LEGGI ANCHE Thailandia, dopo 70 anni l'incoronazione del nuovo re: il rito di purificazione

A rispotare la notizia è lìagenzia Tass citando il Distretto militare centrale della Federazione russa. Secondo i dati preliminari, i soldati, «violando le norme di sicurezza, avevano acceso un falò, che ha provocato l'esplosione delle munizioni».

L'onda d'urto potentissima ha investito in pieno i militari, uno di loro è morto mentre alti quattro sono rimasti gravemente feriti.
Ultimo aggiornamento: 12:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA