Dublino, due gemelli di 8 anni e la sorella di 18 uccisi in casa: arrestato un 20enne

Dublino, tre sorelle uccise in casa: orrore alla periferia della capitale irlandese. Arrestato un 20enne
Dublino, tre sorelle uccise in casa: orrore alla periferia della capitale irlandese. Arrestato un 20enne
Domenica 4 Settembre 2022, 14:23 - Ultimo agg. 5 Settembre, 02:02
2 Minuti di Lettura

Follia omicida a Dublino: i gemelli  Christy e Chelsea Cawley, 8 anni, e la sorella Lisa Cash, 18, sono stati uccisi in casa nel quartiere popolare di Tallaght, alla periferia della capitale irlandese.

Un ragazzo di circa 20 anni, di cui non sono state rivelate le generalità, è stato fermato con l'accusa di omicidio plurimo: la polizia, al momento, sta indagando sul movente o le circostanze che possano aver scatenato la strage. 

Uccide la ex compagna col fucile da caccia a Brindisi, poi si toglie la vita: non accettava la fine della relazione

La strage

Gli inquirenti hanno comunicato alla comunità locale sotto choc che non «c’è ulteriore pericolo per la loro incolumità». Nella violenza omicida è rimasto ferito gravemente anche il fratello delle tre sorelle uccise, ricoverato a Dublino, ma non in pericolo di vita. In ospedale per accertamenti anche la madre, la quale però è stata ferita solo leggermente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA