Stati Uniti, l'ambasciata ai cittadini americani: «Lasciate la Russia immediatamente»

Russia, l'ambasciata Usa a Mosca: «Lasciate il paese il prima possibile»
Russia, l'ambasciata Usa a Mosca: «Lasciate il paese il prima possibile»
Mercoledì 28 Settembre 2022, 16:39 - Ultimo agg. 29 Settembre, 08:57
3 Minuti di Lettura

Lasciate la Russia. È questo l'avviso diramato dall'ambasciata degli Stati Uniti a Mosca oggi, 28 settembre. Ieri, 27 settembre lo stesso invito era stato rivolto ai propri cittadini anche da Bulgaria e Polonia

«I cittadini statunitensi non dovrebbero recarsi in Russia e coloro che risiedono o viaggiano in Russia dovrebbero lasciare il paese immediatamente mentre rimangono limitate opzioni di viaggio commerciale», si legge nell'ultimo avviso pubblicato sul sito della missione diplomatica americana a Mosca. 

Quattro navi da guerra russe e tre navi della marina cinese avvistate dagli Usa al largo delle coste dell'Alaska

Rischio di essere arruolati anche con a doppia cittadinanza 

Tra i motivi, spiegano dall'ambasciata c'è il fatto che «La Russia può rifiutarsi di riconoscere la cittadinanza statunitense con doppia cittadinanza, negare il loro accesso all'assistenza consolare statunitense, impedire la loro partenza dalla Russia e arruolare persone con doppia cittadinanza per il servizio militare»

 

Per lasciare il paese l'ambasciata ammette di avere un campo di azione estremamente limitato nel supportare i propri cittadini. Afferma che  «le opzioni di volo commerciale sono attualmente estremamente limitate e spesso non sono disponibili con breve preavviso». E aggiunge: «Le rotte via terra in auto e autubus che sono ancora aperte, se desideri partire dalla Russia, dovresti prendere accordi indipendenti il ​​prima possibile».   

La comunicazione americana arriva il giorno dopo che Bulgaria e Polonia hanno raccomandato ai loro cittadini di considerare la possibilità di lasciare immediatamente la Russia e li hanno esortati ad astenersi dal viaggiare nel Paese.

L'ambasciata americana avvisa anche i propri cittadini che gli assembramenti pacifici e la libertà di espressione non sono garantiti in Russia e che alcuni cittadini americani sono stati arrestati dopo aver partecipato alle manifestazioni. Di conseguenza si sconsiglia fortemente di partecipare alle proteste o di fotografare personale di sicurezza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA