Stonehenge, crepe e rischio crolli: corsa contro il tempo per salvare la storia

Mercoledì 15 Settembre 2021 di Chiara Bruschi
Stonehenge, crepe e rischio crolli: corsa contro il tempo per salvare la storia

Stonehenge ha 4.500 anni. Ma perché uno dei siti più misteriosi della Terra continui ad affascinare le generazioni future occorre intervenire. Diverse pietre, infatti, si stanno deteriorando a causa delle condizioni climatiche che diventano sempre più aggressive. Per questo English Heritage, l'associazione che gestisce il sito della pianura di Salisbury, ha lanciato un progetto di ristrutturazione e salvaguardia che è stato definito il più...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA