Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Terremoto in Albania, scossa di magnitudo 5,2: crolli e panico nelle strade. Trema anche il Kosovo

Venerdì 1 Novembre 2019
Terremoto in Albania, scossa di magnitudo 5,2: crolli e panico nelle strade

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.2 è stata registrata questa mattina in Albania. Secondo l'Istituto sismologico albanese, l'epicentro è stato vicino alla città di Korca, nell'est del paese, a 25 chilometri di profondità. Al momento secondo i media si sarebbero verificati solo danni materiali, ma non vi è ancora un bilancio ufficiale. Il sisma, sentito anche in molte altre città, ha provocato panico, e in molti si sono riversati nelle strade per il timore di nuove scosse.

Leggi anche Legge "L'Aquila capoluogo", per la Consulta è solo un proclama: corsa a non perdere i fondi



Trema anche il Kosovo. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 si è registrata alle 7.53 di stamane nel sud del Kosovo. Come riferiscono i media serbi, l'epicentro è stato individuato a 11 km a nordovest di Dragas, a una profondità di 10 km. Il sisma è stato avvertito anche a Prizren e Djakovica, ma finora non sono giunte notizia di eventuali danni.

Ultimo aggiornamento: 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA