Terremoto in Albania, la terra trema ancora: 13 scosse in poche ore. I vigili del fuoco italiani: "Speriamo di aver dato un po' di sollievo"

Domenica 1 Dicembre 2019
Terremoto in Albania, la terra trema ancora: 13 scosse registrate in poche ore stamani

Ancora terremoto in Albania, e la terra continua a tremare. Solo stamattina sono state registrate, secondo l'Istituto sismologico albanese, almeno 13 scosse di assestamento, con magnitudo fino a 3.9. L'ultima di questa potenza, avvertita poco prima delle ore 13.00, aveva l'epicentro a 2 chilometri a nord di Durazzo, con profondità di 27 chilometri.

Leggi anche Terremoto Albania, nuova forte scossa: avvertita anche a Tirana
 

 

Contingente vigili del fuoco Lazio rientrato in Italia. Nel frattempo, il contingente dei vigili del fuoco del Lazio, inviato nella costa albanese settentrionale per il sisma dello scorso 26 novembre, ha fatto rientro questa notte in Italia, sbarcando a Bari nelle prime ore del mattino. Prima di partire da Durazzo il personale è stato pubblicamente ringraziato a nome del governo, del ministro della Difesa e del capo di Stato Maggiore albanese per l'aiuto portato in un momento così difficile, a conferma dei buoni rapporti di vicinato con l'Italia.

«È stata un'esperienza emozionante e intensa come ci troviamo a vivere in queste situazioni - ha detto il team leader Usar (urban search and research) Lazio Stefano Biagioli - Con il nostro lavoro speriamo di aver dato un pò di sollievo ai familiari delle vittime. Ci portiamo a casa il calore del popolo albanese che ha reso il nostro compito più lieve, oltre alla consapevolezza che il nostro impegno, riconosciuto a livello internazionale, è un punto di orgoglio per tutto il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco».

Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre, 14:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA