Tom Barrack, arrestato il miliardario amico di Trump: l'accusa è di aver agito come agente straniero per conto degli Emirati

Mercoledì 21 Luglio 2021
Tom Barrack, arrestato il miliardario amico di Trump: l'accusa è di aver agito come agente straniero per conto degli Emirati

Tom Barrack, il miliardario grande amico e alleato di Donald Trump, è stato arrestato dagli uomini dell'Fbi con l'accusa di aver fatto segretamente lobby per alcuni Paesi del Golfo come l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi, interessati ad influenzare la campagna presidenziale del tycoon e la sua successiva amministrazione dopo la vittoria alle presidenziali americane del 2016. I fatti, su cui da tre anni indaga la procura di New York in...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA