Trovato bunker della I Guerra Mondiale, dove probabilmente sono sepolte decine di soldati ​

Venerdì 3 Luglio 2020 di Marta Ferraro
Trovato bunker della I Guerra Mondiale, dove probabilmente sono sepolte decine di soldati ​- FOTO
Un bunker tedesco risalente alla I Guerra Mondiale, dove probabilmente sono sepolte dozzine di soldati, è stato scoperto durante i lavori a una fognatura in Belgio, secondo quanto riferito dall'Agenzia del Patrimonio.

Il bunker si trova nel villaggio di Wijtschate, nella provincia delle Fiandre occidentali, dove la battaglia di Messines ebbe luogo nel giugno del 1917. Durante il combattimento, in cui morirono decine di migliaia di soldati, le truppe britanniche demolirono le fortificazioni tedesche. Il bombardamento di artiglieria causò il crollo delle pareti e dei soffitti in legno sopra gli ingressi, seppellendo probabilmente i militari all'interno.
«Gran parte di questo complesso tunnel potrebbe essere crollato durante la I Guerra Mondiale», ha spiegato l'archeologo Simon Verdegem, secondo quanto riferito dai media locali. «Esiste la possibilità che i soldati siano rimasti nel tunnel. Abbiamo trovato resti umani in altri tunnel nell'area, ma non è ancora chiaro se sia realmente così», ha aggiunto.

Durante lo scavo, gli archeologi hanno trovato una barella intatta, parti di una ferrovia a scartamento ridotto e una ruota di un carro in legno.
Nelle prossime settimane, gli elementi trovati saranno portati alla luce, puliti e raccolti, in tal modo l'appaltatore sarà in grado di continuare con i lavori di fognatura. © RIPRODUZIONE RISERVATA