Usa, schiaffo a Trump: cancellate le espulsioni facili

Schiaffo a Trump da parte della Corte Suprema, che ha annullato una parte di una legge federale che rende più facile espellere gli immigrati illegali che sono stati condannati per «crimini di violenza». Troppo vaga per essere applicata, hanno sentenziato i giudici, rifacendosi ad una analoga decisione della stessa Corte Suprema nel 2015, che cancellò una norma simile per imporre condanne più lunghe ai criminali recidivi. In quella occasione a perdere fu l'amministrazione Obama.
Martedì 17 Aprile 2018, 17:26 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2018 16:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP