Trump rinvia il G7 e invita Russia, India, Australia e Corea del Sud

Domenica 31 Maggio 2020
Trump rinvia il G7 e invita ​Russia, India, Australia e Corea del Sud

Rinvio del G7 e allargamento dei partecipanti. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump fa slitatre il vertice almeno fino a settembre.

Ad annunciarlo è lo stesso Trump parlando con dei giornalisti. Il cancelliere tedesco, Angela Merkel ieri aveva annunciato che non avrebbe partecipato al summit che doveva svolgersi a Washington a fine giugno a causa dell'emergenza coronavirus. «Non penso che il G7 rappresenti cosa sta succedendo nel mondo. È un gruppo molto obsoleto di paesi», ha sottolineato Trump secondo quanto riferisce Cbs.

Gerorge Floyd, un morto e 1400 arresti: coprifuoco in 25 città. Scontri davanti a Casa Bianca. Ombra suprematista

Il presidente degli Stati Uniti avrebbe poi suggerito l'ipotesi di invitare altri quattro paesi: Russia, India, Australia e Corea del Sud. A marzo la Casa Bianca aveva annunciato che il vertice, originariamente previsto a Camp David a giugno, era stato annullato a causa della pandemia Covid-19 e che i leader si sarebbero riuniti in videoconferenza. All'inizio di questa settimana la Casa Bianca aveva annunciato che il summit si sarebbe svolto a Washington verso la fine di giugno.
 

Ultimo aggiornamento: 19:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA