Turchia, aereo fallisce l'atterraggio e finisce fuoripista: terrore tra i passeggeri a Trebisonda

ARTICOLI CORRELATI
1
  • 131
Un aereo passeggeri è uscito fuori pista e si è bloccato nel fango a pochi metri dal mare dopo essere atterrato, proveniente da Ankara, nell'aeroporto internazionale in provincia di Trebisonda, sul Mar Nero, secondo quanto riferito dall'agenzia statale Anadolu che ha mostrato i filmati degli sforzi per recuperare l'aereo, appartenente al vettore privato Pegasus



. Nessuno è rimasto ferito nell'incidente e tutti i passeggeri sono stati evacuati in sicurezza. L'Anadolu ha citato il governatore di Trebisonda Yucel Yavuz. I voli all'aeroporto internazionale sono regolarmente ripresi dopo essere stati temporaneamente sospesi in seguito all'incidente.
Domenica 14 Gennaio 2018, 07:56 - Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio, 16:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-14 14:50:44
Ora che il pericolo è stato scongiurato si può fare la battuta sull'aereo che "ha perso la trebisonda". Conosco altri luoghi in cui si atterra così. Ogni volta un'ansia terribile. Non sarebbe il caso di riprogettare i luoghi di decollo-atterraggio per assicurare l'incolumità dei viaggiatori?

QUICKMAP