Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ucraina, raid russo su Kharkiv: colpita una scuola

Lunedì 4 Luglio 2022
Ucraina, raid russo su Kharkiv: colpita una scuola

Un'altra notte di paura in Ucraina, dove le sirene hanno suonato in diverse città dell'est e a nord del paese colpite dai raid russi. A Kharkiv alle 4 di questa mattina è stata attaccata una scuola superiore. Fortunatamente non ci sono state vittime, come rende noto Oleh Synyehubov, il governatore della regione del nord dell'Ucriana.

Attacchi nei villaggi del nord, tre morti 

«Il nemico ha attaccato le città e i villaggi dei distretti di Kharkiv, Izium e Bohodukhiv. A seguito dei bombardamenti, edifici residenziali, fabbricati agricoli, garage e altre strutture sono stati distrutti» ha informato il governatore Synyehubov, che rende noto anche che ci sono state 3 vittime e 6 feriti in un attacco al villaggio di Bezruky

 

Raid russi nell'Ucraina Orientale 

Vittime anche nella regione del Donetsk, dove 9 civili sono stati uccisi, tra cui due bambini, e altri 25 sono rimasti feriti a causa di attacchi russi nelle ultime 24 ore. 

I raid russi hanno colpito anche il distretto di Kryvyi Rih, nell'est dell'Ucraina (regione del Dnipropetrovsk). «È stata una notte agitata nel distretto di Kryvyi Rih. Il nemico ha sparato con l'artiglieria contro le comunità di Zelenodolsk e Shyroke, colpendo città e villaggi», ha scritto su Telegram Valentyn Reznichenko, capo dell'amministrazione militare regionale di Dnipropetrovsk. In questi attacchi però non sono state segnalate vittime. 

Ultimo aggiornamento: 12:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA