Lavoratore Amazon trovato morto in un gigantesco magazzino

Mercoledì 3 Marzo 2021 di Marta Ferraro
Un lavoratore di Amazon viene trovato morto all'interno di un gigantesco magazzino a Las Vegas

Alcuni giorni fa, un lavoratore Amazon è stato trovato morto all'interno del magazzino LAS7, appartenente all'azienda e situato a Las Vegas, Stati Uniti.

Secondo un rapporto della Nbc, la polizia è arrivata nello stabilimento intorno alle 7 del mattino e ha dichiarato che l'uomo, la cui identità non è stata ancora rivelata, appariva già privo di vita dopo essere «caduto o saltato» da uno dei piani superiori del gigantesco magazzino dell'edificio.

I dipendenti che avrebbero dovuto lavorare quel giorno sono stati rimandati a casa alle 9:40, quasi tre ore dopo l'arrivo degli agenti, secondo quanto ha raccontato un dipendente in condizione di anonimato.

La portavoce di Amazon Lisa Levandowski ha detto che la compagnia è «profondamente rattristata da questo tragico incidente». Mentre un portavoce del dipartimento di polizia di Las Vegas ha assicurato che presto gli investigatori riveleranno «la causa e le modalità della morte».

 

Ultimo aggiornamento: 14:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA