Bambina di 9 anni affronta un ladro per proteggere la madre: premiata dalla polizia per il suo coraggio

Domenica 21 Novembre 2021 di Marta Ferraro
Una bambina di 9 anni affronta un ladro per proteggere la madre e viene premiata dalla polizia per il suo coraggio

La polizia di West Palm Beach City, USA, ha conferito un premio a Journee Nelson, una bambina di nove anni, «per il suo coraggio». La minore ha ricevuto una medaglia, un certificato e una carta regalo della catena di grandi magazzini Target, secondo quanto riporta il Miami Herald.
I fatti si sono verificati il ​​2 novembre nei pressi di un supermercato e sono stati ripresi dalle telecamere di sorveglianza. Il video mostra Danielle Mobley e sua figlia che camminano verso la loro auto parcheggiata, quando un uomo si avvicina improvvisamente alla donna mentre sta mettendo via il suo acquisto, e la fa cadere a terra. Successivamente, la bambina gira intorno al veicolo per aiutare la madre e tira una serie di pugni in faccia al malvivente, che la spinge a terra e scappa con la borsa.

 

Come ha spiegato la madre di Journee durante una conferenza stampa, la bambina ha inseguito il ladro. «Sono molto orgogliosa di lei, questa è stata la sua reazione», ha detto a WSVN. 

L'uomo, identificato come Demetrius Jackson, 29 anni, è stato catturato due giorni dopo l'aggressione e accusato di rapina e percosse.

Come ha sottolineato il capo della polizia di West Palm Beach Frank Adderley «Scommetto che - il malvivente - è rimasto scioccato quando la piccola lo ha colpito proprio in faccia, perché dal video si può chiaramente vedere che non se lo aspettava». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche