Madre protegge il figlio dal Covid facendogli fare un taglio di capelli orribile: «Così non esci di casa»

Giovedì 3 Giugno 2021 di Marta Ferraro
Una madre salva suo figlio dal covid-19 facendogli fare un vergognoso taglio di capelli

Una donna residente nella cittadina taiwanese di Kaohsiung, Cina, ha portato il figlio dal parrucchiere che vi ha fatto un vergognoso taglio di capelli con il proposito di proteggere il ragazzo dal covid-19, secondo quanto riporta il portale Mothership.

Lo scorso maggio, la donna ha convinto il figlio quindicenne a andare dal parrucchiere per un taglio. La donna, però, ha chiesto al parrucchiere di fargli un taglio orribile per distogliere il ragazzo dalla sua volontà di uscire. 

Così, i due hanno deciso di radere solo metà della testa dell'adolescente. Il giovane, scontento del risultato, si è vergognato e ha litigato con la madre. Tuttavia grazie alla copertura mediatica che ha ottenuto il caso, il parrucchiere ha ricevuto numerose richieste da parte di genitori che gli chiedevano tagli simili per i propri figli. In risposta, il salone ha organizzato una promozione di «tagli preventivi per il coronavirus» gratuiti per gli adolescenti di età compresa tra 12 e 15 anni a cui non piace stare a casa.

 

 

Ultimo aggiornamento: 22:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA