Il motore va a fuoco durante il decollo, volo United Airlines con 153 passeggeri a bordo costretto a frenare all'improvviso

Nonostante il volo sia stato interrotto non sembrano esserci stati feriti

Volo United Airlines interrotto con a bordo 153 persone: uno dei due motori ha preso fuoco
Volo United Airlines interrotto con a bordo 153 persone: uno dei due motori ha preso fuoco
Martedì 28 Maggio 2024, 12:56 - Ultimo agg. 29 Maggio, 09:14
3 Minuti di Lettura

Un aereo della United Airlines con a bordo 153 persone, diretto verso Seattle, ha dovuto interrompere il volo dopo che uno dei due motori del velivolo ha preso fuoco. Per fortuna non sembrano essere stati segnalati feriti anche se questo non sembra essere il primo episodio di un aereo “non in regola” all'interno della compagnia.

Turbolenze sul volo Doha-Dublino sopra la Turchia, dodici feriti sul Boeing 787 della ​Qatar Airways. «Gps disturbati nell'area»

La vicenda

L'aereo avrebbe dovuto volare verso Seattle lunedì intorno alle 14, ma il volo è stato interrotto e 148 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio sono stati costretti ad evacuare il velivolo. Il video ripreso da un passeggero mostra del fumo nero che si alza da sotto l'ala sinistra mentre l'aereo inizia a prendere velocità sulla pista dell'aeroporto internazionale O'Hare di Chicago.

Ivan Paloalto, il passeggero che ha sentito l'esplosione, ha raccontato di aver visto il motore dell'aereo in decollo prendere fuoco. A seguito di questo incidente tutti i passeggeri sono stati messi in sicurezza e la compagnia ha annunciato che provvederà a trovare nuove soluzioni per permettere ai passeggeri di poter giungere a destinazione.

L'incidente arriva dopo che la compagnia aerea ha avuto una serie di problemi negli ultimi mesi con voli colpiti da problemi di manutenzione, guasto al motore e un aereo che scivolava fuori pista dopo l'atterraggio. A seguito di diffuse segnalazioni sui vari incidenti, il CEO di United Scott Kirby aveva inviato un'e-mail ai clienti a marzo per assicurare loro che la compagnia aerea fosse sicura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA