Paura sull'Air Force Two, atterraggio d'emergenza per l'aereo del vicepresidente Usa

Mercoledì 23 Settembre 2020
Paura sull'Air Force Two, atterraggio d'emergenza per l'aereo del vicepresidente Usa

Uno stormo di uccelli ha colpito in volo l'Air Force Two con a bordo Mike Pence. Attimi di paura a bordo dell'Air Force Two con cui il vice presidente Usa tornava dal New Hampshire a Washington. È stato costretto - «per estrema precauzione» - a invertire la rotta e a tornare al Manchester Airport da cui era partito a causa dell'impatto con dei volatili dopo il decollo, come ha confermato alla Cnn un portavoce di Pence, che era stato a Gilford per la campagna elettorale. Poi, secondo l'emittente, il vice presidente e il suo staff hanno usato un cargo per rientrare a Washington. Nell'ottobre del 2016 all'aeroporto La Guardia di New York finì fuori pista l'aereo su cui viaggiava Pence, all'epoca candidato repubblicano alla vice presidenza.

Covid, Trump: «Cina ha tenuto aperte le frontiere per infettare il mondo»
Covid. Calcio, pub e matrimoni: prove inglesi di lockdown. E Johnson annuncia l'intervento dell'esercito

Ultimo aggiornamento: 09:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA