Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Usa, duemila bambini tolti ai genitori immigrati al confine con il Messico

Sabato 16 Giugno 2018
Usa, duemila bambini tolti ai genitori immigrati al confine con il Messico
Sono circa duemila i bambini separati dalle loro famiglie al confine Usa-Messico dal 19 aprile al 31 maggio, dopo l'entrata in vigore della politica di tolleranza zero dell'amministrazione Trump contro l'immigrazione clandestina. Lo riportano i media Usa citando dati del Dipartimento per la sicurezza interna, sullo sfondo delle polemiche per la violazione dei diritti dei bambini, denunciata anche dall'Onu. «È una politica immorale, atroce», ha tuonato su Twitter l'influente senatrice dem Dianne Feinstein. L'attorney general Jeff Sessions nei giorni scorsi aveva scomodato la Bibbia per giustificare la necessità di rispettare rigorosamente la legge.
Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 22:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA