Migranti, Tusk incontra Conte e illustra il piano Ue per rafforzare la missione Frontex

Migranti, Tusk incontra Conte e illustra il piano Ue per rafforzare la missione Frontex
di Marco Conti

ROMA Invece dell’esame di inglese che avrebbe dovuto sostenere oggi per ottenere la cattedra di diritto privato a La Sapienza, test di europeismo per Giuseppe Conte che incontra il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in vista del consiglio europeo della prossima settimana a Salisburgo. Oggetto dell’incontro ancora una volta il problema dei migranti con la volontà di Bruxelles di aumentare uomini e mezzi destinati al pattugliamento del Mediterraneo, di procedere alla ripartizione dei profughi malgrado la netta opposizione dei paesi di  Visegrad che non intendono aiutare Italia, Grecia e Spagna e di accelerare i rimpatri.

Del rafforzamento massiccio della missione Frontex, Tusk parlerà anche domani con la Cancelliera Angela Merkel secondo colloquio che il presidente Consiglio ha in agenda e che prevede anche un incontro con il presidente francese Macron.
 
Lunedì 10 Settembre 2018, 13:39 - Ultimo aggiornamento: 10-09-2018 13:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP