Ha violentato in due settimane 11 donne e diversi bambini: condannato “l'orco di Harrow”

Venerdì 6 Dicembre 2019
Ha violentato in due settimane 11 donne e diversi bambini: condannato “l'orco di Harrow”

Uno stupratore e pedofilo seriale, capace di aggredire sessualmente 11 donne e diversi bambini nel giro di appena due settimane fra aprile e maggio attorno a Manchester e in altre zone dell'Inghilterra.  Joseph McCann, 34 anni, è stato riconosciuto oggi colpevole di ben 37 episodi criminali e di una lunga lista di capi d'imputazione (fra cui violenza sessuale, possesso di coltello e sequestro di persona) di fronte alla giuria di un tribunale britannico. Joseph McCann, 34 anni potrebbe essere condannato all'ergastolo.

LEGGI ANCHE Sequestra la cognata, la tiene prigioniera in un pollaio e poi la violenta per un mese

Ha aggredito le sue vittime, tra cui un ragazzo di 11 anni e una donna di 71, durante una furia di quindici giorni all'inizio di quest'anno che si estendeva da Londra al Cheshire.

McCann, originario di Harrow, ha stuprato una madre che aveva legato al letto della sua casa e davanti a lei ha molestato pure il figlio e la figlia. L'uomo era stato scarcerato in anticipo a febbraio, dopo una precedente condanna per furto e le autorità giudiziarie hanno promesso ora un'inchiesta sul suo rilascio. McCann, ha commentato Katherine Goodwin, capo ispettore di polizia, è «uno dei più pericolosi criminali sessuali che questo Paese abbia mai visto». Dopo un'indagine interna, il Ministero della Giustizia (MoJ) ha ammesso che l'uomo è stato liberato per errore.

Ultimo aggiornamento: 7 Dicembre, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA