CORONAVIRUS

«Il virus era già negli Usa alla fine del 2019»: il nuovo studio su 24mila campioni di sangue

Mercoledì 16 Giugno 2021 di Michela Allegri
«Il virus era già negli Usa alla fine 2019»: il nuovo studio su 24mila campioni di sangue

Un nuovo studio statunitense racconta una diversa storia della pandemia che ha sconvolto il pianeta: suggerisce che il coronavirus circolasse in America molto prima di essere riconosciuto dai medici e addirittura prima che il mondo capisse quanto fosse pericolosa la nuova epidemia esplosa in Cina. È il risultato di un’analisi effettuata sui campioni di sangue di 24mila americani prelevati all’inizio dello scorso anno: il virus è apparso negli...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 13:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA