BEPPE GRILLO

Beppe Grillo contestato a Lecce per Tap e Ilva, attivisti M5s: «Traditore»

Domenica 10 Marzo 2019
Beppe Grillo contestato a Lecce per Tap e Ilva, attivisti M5s: «Traditore»
Una serata di contestazioni per Beppe Grillo, che è stato apostrofato a Lecce da attivisti Cinque stelle davanti al teatro Politeama per il cedimento sul gasdotto Tap e la posizione sull'Ilva di Taranto. La contestazione è rivolta anche al ministro per il Sud Barbara Lezzi. «Contestiamo Grillo per aver tradito i valori M5s nei quali abbiamo creduto fortemente», ha urlato un attivista. Sono state anche brucate bandiere Cinque stelle con slogan come «siamo passati dal vaffanculo day al vaffanculo Grillo».

Grillo a Torino: «E' il momento di darvi una sveglia, vi perdete con c.... come la Tav e i vaccini»


 
Ultimo aggiornamento: 21:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA