La mossa di Berlusconi per annullare la condanna: «Revisione del processo»

Giovedì 13 Maggio 2021 di Leandro Del Gaudio
La mossa di Berlusconi per annullare la condanna: «Revisione del processo»

È la sua ultima carta difensiva, nel corso di una lunga esperienza da imputato, una fiche giocata in gran silenzio sul tavolo della giustizia italiana, per provare a ribaltare una sentenza ormai definitiva. È la mossa di Silvio Berlusconi nel corso della vicenda giudiziaria che lo ha visto soccombere con una condanna a quattro anni di reclusione, al termine dei tre gradi di giudizio per il processo per frode fiscale (inchiesta Mediaset).

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 14:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA