Brunetta lo incalza e Tria sbotta. Ma Borghi gli stacca il microfono

Martedì 9 Ottobre 2018
Brunetta lo incalza e Tria sbotta. Ma Borghi gli stacca il microfono

Renato Brunetta ha fatto perdere le staffe al ministro del Tesoro Giovanni Tria. Al termine dell'audizione sul Def davanti alle commissioni parlamentari tra i due è andato in scena uno scontro pittosto acceso che ha spinto il presidente della commissione Bilancio della Camera Borghi a staccare il microfono al titolare dell'Economia. «Cosa succederebbe se lo spread toccasse quota 400?», ha chiesto Brunetta. «Non rispondo su un'ipotesi», ha sbottato Tria che poi ha continuato a parlare senza che però fosse possibile udirne le parole poiché Borghi ha disattivato il suo microfono.
 

Ultimo aggiornamento: 21:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA