Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Oggi è il giorno più caldo dell'anno, alle 18 riunione del Cdm per lo stato d'emergenza siccità

Lunedì 4 Luglio 2022
Oggi è il giorno più caldo dell'anno, alle 18 riunione del Cdm per lo stato d'emergenza siccità

Mentre Palazzo Chigi annuncia la riunione (fissata per questo pomeriggio alle 18) per deliberare lo stato d'emergenza per la siccità che attanaglia molte aree del Paese, l'Osservatorio geofisico di Unimore comunica che è stato rilevato quello che finora è stato il giorno più caldo del 2022

Si tratta di domenica 3 luglio, con una temperatura massima di 36.1°C, ma oggi potremmo anche superare questi valori. L'Osservatorio geofisico di Unimore riferisce inoltre per ieri temperature di 37.8°C a Modena Campus Dief, ancor peggio a Reggio Emilia con ben 38.8°C.

I geofisici prevedono che seguirà qualche giorno con alte temperature al di sopra delle medie stagionali, massime fino a 35°C ma anche primi locali temporali di calore. Per giovedì, affermano i meteorologi dell'Osservatorio Geofisico di Unimore, «potrebbe esserci una svolta relativamente fresca, con un calo delle temperature di 6-7 gradi e il passaggio di temporali anche forti nella seconda parte della mattinata». «Non è però la fine dell'estate, il calo termico - avvertono - non farà altro che riportare le temperature nella media stagionale. Il sollievo sarà temporaneo perché da venerdì di nuovo il termometro salirà con ipotesi di altre ondate di caldo a fine mese».

Ultimo aggiornamento: 18:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA