Campania, Fi lancia il fundraising: 250 euro per cenare con il candidato

Duecentocinquanta euro per un posto a tavola con il candidato. Accade in Campania, dove i vertici di Forza Italia hanno organizzato una cena elettorale di fundraising per il 19 febbraio con tutti gli aspiranti parlamentari azzurri in corsa per le politiche. Dopo il taglio del finanziamento pubblico ai partiti e la decisione di Silvio Berlusconi di 'chiudere i rubinettì, il movimento azzurro campano si è adeguato ai tempi e per finanziare la propria campagna elettorale ha pensato di puntare su eventi conviviali per la raccolta fondi.

Promotori dell'iniziativa, il senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale di Fi in Campania, e l'ex ministro Mara Carfagna, portavoce del partito alla Camera e consigliere comunale a Napoli. Tutti i candidati forzisti (alla Camera e al Senato, nei collegi maggioratori e nei "listini"), sono attesi lunedì prossimo, alle 20, sulla collina del Vomero, al ristorante D'Angelo Santa Caterina con vista panoramica sul Golfo. Alla cena, raccontano gli organizzatori, sono previste 250-300 persone. Ogni candidato azzurro dovrà portare almeno dieci 'commensali-finanziatorì.
Giovedì 15 Febbraio 2018, 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP