Caos Procure, Palamara prova a tirare in ballo Cafiero de Raho: «Solo falsità, è un millantatore»

ARTICOLI CORRELATI
di Michela Allegri

3
  • 365
Diceva di avere la benedizione di magistrati di primo piano, nelle strategie per gestire le nomine ai vertici delle procure più importanti d'Italia, prima tra tutte quella della Capitale. «Cafiero sapeva tutto della situazione di Roma e di quello che mi volevano fare, mi ha detto: Hai perfettamente ragione sul ridimensionamento di Pignatone». A parlare, intercettato, è il pm di Roma, Luca Palamara, finito sotto inchiesta a Perugia per corruzione sulla base di un'informativa inviata ai colleghi umbri proprio dall'ex capo dei pm di Roma. Il riferimento è al Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho, che, interpellato, smentisce categoricamente di avere mai parlato con Palamara della questione Pignatone e del progetto di spingere la candidatura al vertice degli uffici giudiziari di Marcello Viola, in discontinuità con la gestione dell'ex capo dei pm capitolini, al posto di quella di Francesco Lo Voi, considerato il naturale successore di Pignatone. L'indagine di Perugia, infatti, ha scoperchiato lo scandalo del mercato delle toghe, che ha travolto il Csm e ha portato a galla gli accordi tra magistratura e politica per controllare il risiko delle nomine.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 17 Giugno 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 06:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-06-17 17:58:59
lè semplicemente vergognoso per la giustizia italiana!
2019-06-17 10:59:57
MAGISTRATURA: QUALE RIFORMA SE NON CE INTEGRAZIONE? Che sia necessaria una Riforma della Giustizia che deve prevedere la Divisione delle Carriere tra Magistrati Inquirenti e Magistrati Giudicanti: lo so, ma è da sempre prurito delle Correnti che, come si sa, portano spifferi e raffreddori, ma cercate di capire, dal lontano ma vicino e sempre memore degli anni di piombo; l’ascesa dell’ANM per mancanza di coraggio della Classe Politica, s’è lasciata surrogare da quel Parlamento liberamente eletto dal Popolo: già, Patti Smith cantava “Le persone hanno il Potere ” Pensiero stupendo alla Patty Pravo, ma qual è la verità oggi? Ecco il tam tam dei Notiziario “ LA RIVOLTA DEI MAGISTRATI "NOI TRADITI DAL CSM"Insomma “ È cosa noscia ” altro dei Cittadini applicando il giusto processo restituendo il diritto baricentro della Giustizia o non ricordarsi che della scritta che capeggia nelle aule di Tribunale La Legge è uguale per tutti ” che spesso contraddetta dai fatti per colpa di chi? Così da dopo Tangentopoli è diventata una folle Banderuola contro vento che difficile si può giustificare e ora è giunto il momento con le buone o con le cattive, per me sono da licenziare tutti e sostituirli con bravi avvocati senza Tessere e non Semper Fidelis come certe Testate che fanno non l’interesse del Parse in modo Patriottico ed ecco l’Ultima de La Repubblica “ I DIMENTICATI DEL TERREMOTO” Papa Francesco a Camerino: "Nessuno si scordi di chi è in difficoltà, le promesse non svaniscano". Dopo quasi tre anni e tre governi, la ricostruzione non è ancora partita e i paesi stanno morendo. Già ma non spiega che il Paron ha la Tessere n° 1 del PCI-PD responsabile dal ’48 di questi misfatti nel questo Paese manco Residente Italiano? https://vincenzoditolve.wordpress.com/2019/06/17/magistratura-quale-riforma-se-non-ce-integrazione/ https://www.youtube.com/watch?v=ImKIOeS-uJU&list=RDImKIOeS-uJU&start_radio=1&t=0&t=0&t=0&t=1&t=2&t=4&t=5 https://www.ilfoglio.it/lettere/2019/05/24/news/cinque-frasi-di-falcone-da-ricordare-per-onorare-la-sua-memoria-256719/
2019-06-17 08:26:01
e' certo ! se durante l'intercettazione di due soggetti uno dei due fa' il nome di un politico non allineato al potere forte ( zitto a chi sape o' juoco ) ci troviamo di fronte a una biblica verita' , mentre nel caso che leggiamo nell'articolo ....si tratta di un'opera di mistificazione , delegittimazione , depistazione e tutte le " zione " di questo mondo

QUICKMAP