Mara Carfagna a Renzi: «Non vogliamo nuovi approdi e nuovi padroni»

Domenica 20 Ottobre 2019
Matteo Renzi, il gelo di Mara Carfagna: «Non vogliamo nuovi approdi e nuovi padroni»

Mara Carfagna, vice presidente della Camera, dice no a Italia Viva. «L'evidente speranza di Renzi è quella di una implosione di Forza Italia: io invece continuo a sperare e a lavorare affinché il partito abbia l'intelligenza, l'energia e il coraggio di conservare la sua identità di movimento repubblicano, moderato, liberale e riformista con i piedi ben piantati nel centrodestra, ma senza alcuna resa al sovranismo e all'estremismo. Non siamo in cerca di nuovi approdi né di nuovi padroni, ma coltiviamo il sogno di restituire dignità all'area liberale del centrodestra. Per farlo si corre sicuramente qualche rischio, ma penso ne valga la pena. C'è chi si batte per conservare il seggio e chi si batte per preservare le proprie idee anche a rischio di perderlo il seggio», dichiara la deputata di Forza Italia.

Carfagna: «Io nel partito di Renzi? Fa ridere»

Renzi, la scissione scuote anche Forza Italia. Carfagna: «Renzi un competitor». Ma molti azzurri sono tentati
 

 

Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre, 08:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA