Calenda lancia manifesto per il fronte unico alle Europee: «Già firmato da 100 esponenti della politica e della società civile»

Carlo Calenda al contrattacco. «Bene ci siamo. Su http://www.siamoeuropei.it trovate il Manifesto per la costituzione del fronte lanciato insieme a 100 esponenti della politica locale e della società civile. Ora si tratta di aderire e far aderire. Partiamo. L'Italia e l'Europa sono più forti di chi le vuole deboli». Così l'ex ministro lancia sui social «il manifesto per la costituzione di una lista unica delle forze civiche e politiche europeiste alle prossime elezioni europee».


«È stato già firmato da presidenti di Regione, sindaci, personalità della società civile (medici, scienziati, imprenditori, operai, mondo dell'associazionismo) - scrive Calenda - se lo condividete sottoscrivetelo (il vostro nome rimarrà riservato) e fatelo circolare». Calenda, già ministro dello Sviluppo economico nei governi di Matteo Renzi e Paolo Gentiloni nella scorsa legislatura, si é iscritto al Pd dopo la sconfitta alle elezioni del 4 marzo scorso.
Venerdì 18 Gennaio 2019, 18:11 - Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 07:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP