MARIO DRAGHI

Clima, la promessa di Draghi ai giovani: «Adesso agiremo»

Le ragazze: "Vedremo cosa esce al G20"

Giovedì 30 Settembre 2021
Clima, la promessa di Draghi ai giovani: «Adesso agiremo»

Il clima, l'emergenza, l'azione immediata. ll presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato oggi le attiviste ambientali Greta Thunberg, Vanessa Nakate e Martina Comparelli, in occasione della sua partecipazione all'evento «Youth4 Climate: Driving Ambition». Il colloquio, spiega Palazzo Chigi, si è incentrato sull'impegno dell'Italia nella lotta ai cambiamenti climatici e nella riduzione delle emissioni inquinanti, sul piano nazionale, europeo ed internazionale, alla luce della Presidenza del G20 e della partnership con il Regno Unito per la COP26.

Greta Thunberg a Milano per "Youth4Climate": «Vogliamo giustizia climatica ora»

Meteo, caldo rovente e alluvioni: Roma, Napoli e Milano tra le città a rischio

«Vedremo al G20. Draghi sa cosa diciamo, ma bisogna farlo»: così ha spiegato Martina Comparelli all'uscita della prefettura di Milano dove ha incontrato il premier Mario Draghi insieme a Greta Thunberg e Vanessa Malate. E proprio Vanessa ha aggiunto: vedremo cosa esce dal G20 soprattutto per il clima. Martina ha anche consegnato al presidente del Consiglio un estratto del documento finale della Climate Open Platform che sarà presentato questa sera.

 

Il tema ora è «come» mettere in campo la lotta al climate change. «Prima di tutto dobbiamo affrontare questa transizione in maniera equa e molti di voi, tutti, hanno detto oggi che questa maniera deve essere inclusiva. Inclusivo significa includere i Paesi più poveri, i più fragili e includere voi (giovani, ndr). Non possiamo immaginare di fare nulla in questo campo senza la vostra partecipazione nei processi decisionali», dice Draghi nella replica prevista alla fine dello Yoyth4Climate di Milano. «È una trasformazione che non può essere paracadutata su di voi o sui Paesi più poveri», aggiunge.

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA