Palazzo Chigi, Conte
saluta i sottosegretari:
serve cuore e impegno

ROMA «Abbiamo una grande responsabilità, siamo qui per un ufficio pubblico, dobbiamo farlo con disciplina e onore come ci impone e prescrive la Costituzione. Al di là della forma costituzionale, che sarà la nostra stella polare, noi ci metteremo tanto cuore, tanta passione e tanto impegno». Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ai sottosegretari di Stato, dando loro il benvenuto nella squadra di governo dopo la cerimonia di giuramento a Palazzo Chigi. «L'occasione di poter servire il nostro Paese non capita tutti i giorni. Dovremo fare il massimo per cercare di offrire risposte alle urgenze, alle attese, ai bisogni che vengono dalla nostra comunità nazionale. Lo faremo con grande orgoglio, consapevoli che rappresentiamo un grande Paese. E quindi lo faremo con la massima determinazione», ha proseguito Conte.
Lunedì 16 Settembre 2019, 11:30 - Ultimo aggiornamento: 16-09-2019 11:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP