Mancano Conte e Di Maio, il consiglio dei ministri slitta a lunedì

Giovedì 20 Settembre 2018 di Simone Canettieri
Il consiglio dei ministri si terrà lunedì. Slittano così i decreti sicurezza e immigrazione. La scelta, spiegano dal Viminale, si è resa necessaria per la contemporanea assenza del premier Conte e del vicepremier e ministro Di Maio, entrambi all’estero per impegni istituzionali, a Salisburgo e in Cina. “I decreti su sicurezza e immigrazione sono molto importanti” spiega il titolare del Viminale Matteo Salvini “Non sarebbe stato corretto portarli in consiglio dei ministri senza Conte e Di Maio. Così, per cortesia istituzionale, abbiamo convenuto di convocare il consiglio dei ministri lunedì”. Ultimo aggiornamento: 19:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA