Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid, Sala e de Magistris replicano a Ricciardi: «Ricostruzione priva di ogni fondamento»

Venerdì 1 Aprile 2022
Covid, Sala e de Magistris replicano a Ricciardi: «Ricostruzione priva di ogni fondamento»

Nel giorno in cui finisce lo stato d'emergenza - anche se il covid non è scomparso - continuano le polemiche tra i sindaci di Napoli e Milano e l'igienista Ricciardi sulla gestione dei lockdown. E no, non è un pesce d'aprile.

Nel corso di un'intervista rilasciata al Mattino, Walter Ricciardi ha esclamato una frase che subito ha catturato l'attenzione dei media nazionali e delle persone: «È stato un errore non aver predisposto il lockdown a Milano e Napoli nel mese di ottobre: ci sarebber ostati 70mila morti in meno».

La replica del sindaco di Milano Giuseppe Sala e dell'ex primo cittadino di Napoli Luigi de Magistris non tarda ad arrivare: «È destituita di ogni fondamento e sarà valutata nelle opportune sedi, la ricostruzione fornita dal prof Ricciardi in un’intervista pubblicata stamani da Il Mattino e ripresa da vari organi di stampa».

Video

All'interno della nota congiunta di Sala e de Magistris si legge che: «La nostra attività e il nostro impegno sono sempre stati protesi alla massima collaborazione istituzionale, ribadita e sottolineata con forza nella nostra lettera al Ministro Speranza. Nessuna strenua contrarietà come afferma Ricciardi ma anzi la massima disponibilità al dialogo e al lavoro comune su temi molto complessi e dagli effetti potenzialmente drammatici come scrivevamo nella nota al Ministro (nell'immagine ndr.) cui spettava, come si sa, assieme alle Regioni, ogni decisione in merito».



Il dottor Ricciardi replicherà ancora o la parola passaerà al ministro della Salute Roberto Speranza?

Ultimo aggiornamento: 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA