È gelo tra Salvini e Di Maio: sfida per intestarsi il rilancio

di Marco Conti

Il varo del decreto sblocca-cantieri, i voti al Senato su Salvini e Toninelli, la firma del memorandum cinese con l'arrivo a Roma di Xi Jinping, il passaggio di domani in aula di Conte sulla Cina, le elezioni in Basilicata. Settimana sulle montagne russe per Giuseppe Conte e il suo governo. Giornate molto intense per la maggioranza giallo-verde che continua a divaricarsi, con i due partiti che ormai viaggiano su binari paralleli destinati, forse, a non incontrarsi mai più, malgrado Matteo Salvini continui a sostenere che «va d'amore e d'accordo» con il M5S.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Lunedì 18 Marzo 2019, 07:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP