M5S, Davide Barillari: «Espulso dal movimento, colpevole di non essermi mai venduto al Pd». La denuncia del consigliere regionale nel Lazio

Lunedì 20 Aprile 2020
M5S, il consigliere regonale nel Lazio Davide Barillari: «Espulso dal movimento, colpevole di non essermi venduto al Pd»

Davide Barillari, consigliere regionale nel Lazio, è stato espulso dal Movimento 5 Stelle. ​«Arrivata l'espulsione. Sono stato cacciato dal M5S dopo 10 anni di vero attivismo dal basso, oggi sono dichiarato colpevole di essere rimasto coerente ai valori e alle promesse fatte ai cittadini, colpevole di non essermi mai venduto al Partito Democratico». Lo annuncia via twitter.

 

Ultimo aggiornamento: 15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA