De Luca-Bindi, il Pd prende le distanze
dal governatore: «Inaccettabile»

De Luca-Bindi, il Pd prende le distanze dal governatore: «Inaccettabile»
Giovedì 17 Novembre 2016, 15:44 - Ultimo agg. 15:48
1 Minuto di Lettura
«Parole inaccettabili quelle espresse da Vincenzo De Luca su Rosy Bindi, alla quale va la nostra piena solidarietà. Nessuna polemica politica, per quanto aspra, o nessuna decisione, per quanto controversa, giustificano espressioni come quelle di De Luca riportate dai mezzi di informazioni». Lo afferma Lorenzo Guerini, vicesegretario del Partito democratico.

E non è il solo a prendere le distanze dal governatore. La vicesegretaria nazionale del Pd, Debora Serracchiani, in un post su twitter, ribadisce: «Sono inaccettabili certi toni, spero che De Luca si scusi al più presto con Rosy Bindi per le sue parole». Mentre il presidente del Pd Matteo Orfini scrive: «De Luca farebbe bene a darsi una calmata e a chiedere scusa a Rosy Bindi».
© RIPRODUZIONE RISERVATA