«Fascisti, vergogna»: donna si avvicina al consigliere della Lega e gli sputa

In piazza della Frutta a Padova. «Fascisti, vergogna»: si avvicina al consigliere della Lega e gli sputa
ARTICOLI CORRELATI
10
  • 27
«Fascisti, siete la vergogna di questo Paese»: le urla di una donna sono rieccheggiate in piazza della Frutta a Padova questa mattina, domenica 22 settembre. La passante, davvero furibonda, come si vede nel video che sta facendo il giro dei social network, ha preso a maleparole i presenti al banchetto della Lega in piazza, che strvano raccogliendo firme a sostegno di Matteo Salvini. Alla scena hanno assistito la consigliera della lista Bitonci Vanda Pellizzari è l'ex presidente del consiglio comunale Federica Pietrogrande.

Bomba carta contro un banchetto della Lega a Tor Tre Teste: Salvini attacca la Raggi

Ma non sono state le parole l'apice della lite, bensì uno sputo: la donna ad un certo punto si è avvicinata al consigliere regionale Fabrizio Boron e gli ha sputato addosso, andandosene poi via.
 


LE REAZIONI
«Vergognosa incursione, con sputi, al banchetto di piazza delle Erbe, a Padova»: lo denuncia il deputato e vicesegretario federale della Lega Lorenzo Fontana esprimendo «solidarietà al consigliere regionale Fabrizio Boron e ai militanti presenti, bersaglio di offese e calunnie». La responsabile ha rifiutato la richiesta di identificarsi, riferisce Fontana, «e sarà denunciata dalla Lega locale. Mi auguro che sia identificata e risponda delle sue azioni - sottolinea l'ex ministro -. C'è chi proprio non riesce a concepire un confronto politico che prescinda da insulti e violenza».
Domenica 22 Settembre 2019, 14:18 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 12:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2019-09-23 12:00:14
La sconfortante "democrazia" dei rossi!
2019-09-23 06:35:51
che bell'esempio di educazione!!!!!!!! si parla ancora di fascismo morto e sepolto un secolo fa,,,,,......i giovani possono giudicare il presente non il passato scritto da chi non la pensava come loro…..si parla di razzismo di odio ma sono proprio loro che fomentano questi sentimenti
2019-09-22 20:08:08
Non li amo e non li ho mai amato, ma certo bassezze sono deplorevoli
2019-09-22 19:06:12
Una vera signora non c'è che dire
2019-09-22 19:05:04
Mi vergognerei di essere communista, PD, o altroavete venduto italia

QUICKMAP