MARIO DRAGHI

Draghi: «Aiutiamo cittadini e imprese nella trasformazione dell'economia»

Martedì 14 Settembre 2021
Draghi: «Aiutiamo cittadini e imprese nella trasformazione dell'economia»

«Trovo molto appropriato il motto che la Camera di Commercio ha scelto per festeggiare il suo centenario: "Crescere Zusammen" - Crescere Insieme. Dopo i drammi della pandemia, vogliamo procedere uniti su un percorso di sviluppo rapido, inclusivo e sostenibile. Germania e Italia condividono lo stesso obiettivo strategico: il completamento del percorso di integrazione europea. Un'Europa più forte dal punto di vista economico, diplomatico e militare è il solo modo per avere un'Italia più forte e una Germania più forte». Lo ha detto il premier Mario Draghi in un videomessaggio al 15/o Forum economico italo-tedesco.

 

Elezioni comunali, tante liste e poche certezze: alto il numero degli indecisi

 

Con Germania impegno per decarbonizzazione

«Il forum di quest'anno ha al centro i temi della sostenibilità, della digitalizzazione e dell'interconnessione tra le nostre economie - ha aggiunto Draghi - Sono sfide che l'Unione europea ha deciso di affrontare con uno strumento innovativo: il Next Generation EU. Un programma che rappresenta un'opportunità unica per lo sviluppo dei nostri Paesi e per il rafforzamento dell'Unione. Entrambi abbiamo destinato circa il 40% delle risorse alla transizione ecologica. Vogliamo accelerare l'impegno di decarbonizzazione, ridurre le emissioni e puntare su tecnologie all'avanguardia come l'idrogeno, su cui c'è una collaborazione strutturata a livello europeo. I tempi di questo processo devono essere ambiziosi, ma compatibili con le capacità di adattamento delle nostre economie».

 

Statali, un quarto senza vaccino: picco negli enti locali e al Sud

 

Stato pronto ad aiutare imprese su Pnrr

«Lo Stato deve essere pronto ad aiutare cittadini e imprese nell'affrontare i costi di questa complessa trasformazione» legata al Next Generation Ue. Lo ha detto il premier Mario Draghi al Forum economico italo-tedesco. «Almeno un quinto dei fondi del programma Next Generation Ue è destinato alla transizione digitale. Intendiamo aiutare le imprese a innovare e rendere più facile la vita ai cittadini. Puntiamo a modernizzare il settore pubblico, a partire da scuole e ospedali nelle aree depresse. A diffondere le conoscenze digitali, perché siano strumento di mobilità sociale e di superamento delle diseguaglianze», ha aggiunto.

 

«Contro Covid campagna vaccini sia spedita ovunque»

«Per sconfiggere la pandemia, la campagna di vaccinazione deve procedere spedita ovunque. Solo così potremo salvare vite, frenare il contagio, evitare l'emergere di pericolose varianti. A oggi, però, soltanto il 2% della popolazione dei Paesi più poveri ha ricevuto almeno una dose di vaccino - a fronte del 42% della popolazione mondiale. Al Global Health Summit di Roma, le case farmaceutiche hanno promesso di fornire entro la fine di quest'anno 1,3 miliardi di dosi a prezzi calmierati per gli Stati a basso e medio reddito. Altri 2 mld saranno distribuiti entro il 2022». Lo dice il premier Mario Draghi intervenendo al G20 delle fedi.

 

Draghi al G20 Interfaith Forum: «Afghanistan, obbligo morale su diritti e aiuti»

In Afghanistan «negli ultimi giorni, stiamo assistendo a immagini che ci riportano agli anni più bui nella storia del Paese. In particolare, alle donne, che negli scorsi venti anni avevano riacquistato diritti basilari, come quello all'istruzione, oggi rischia di essere vietato persino di praticare sport, reprimendo altresì la loro rappresentanza nel governo. Come comunità internazionale abbiamo un obbligo morale verso un Paese in cui siamo stati per venti anni». Lo dice Mario Draghi al G20 Interfaith Forum. «Un obbligo di aiuto umanitario, di prevenzione del terrorismo, di sostegno alla tutela dei diritti umani», aggiunge.

 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 07:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA