Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

L'Economist contro Salvini: «E' l'uomo più pericoloso d'Europa»

Venerdì 12 Luglio 2019
Matteo Salvini
«L'uomo più pericoloso in Europa»: così si intitola il l'editoriale che l'Economist in edicola oggi dedica a Matteo Salvini, aggiungendo: «come disattivare la minaccia che Salvini pone nei confronti dell'euro». L'articolo sostiene che il leader della Lega «ha usato la politica della rabbia per rendersi l'uomo più potente d'Italia. Non è ancora il primo ministro ma certamente vuole diventarlo». Quindi, un appello ai nuovi vertici dell'Europa: «Gli eurocrati devono ricordarsi che, mentre l'Italia continua a fare passi indietro, il risentimento che ha messo benzina nel motore dell'allarmante ascesa di Salvini non potrà che crescere».

In un altro, lungo, articolo intitolato "Il capitano", il settimanale britannico riassume la vicenda dei minibot, ripercorre la carriera di Salvini e si conclude:
«Potrebbe portare il Paese al voto anticipato, o anche no. Il problema per la Ue è che nessuno sa quale sarà la prossima mossa di questa meteora che risplende oggi nei cieli d'Italia».
Ultimo aggiornamento: 13 Luglio, 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA