«Pd sconfitto», Renzi lascia ma solo dopo il nuovo governo

di Alberto Gentili

«Mi dimetto, ma non adesso». Matteo Renzi, nel giorno della «sconfitta netta, chiara ed evidente», conia una nuova formula: le dimissioni differite. Una mossa per poter continuare a dare le carte da qui alla formazione del prossimo governo. Se, e quando, avverrà. Trattare sulle presidenze di Camera e Senato. E, in caso di elezioni anticipate, restare alla guida del partito conservando il potere e il diritto di scegliere i candidati per le liste: il core business di ogni partito.

L'annuncio arriva dopo una lunga notte e una giornata di passione. Stretto d'assedio da Dario Franceschini e Andrea Orlando, da Marco Minniti e Graziano Delrio, il segretario a metà mattina è pronto alle dimissioni. Si parla già di una reggenza affidata al vicesegretario Maurizio Martina o al presidente Matteo Orfini e di un'assemblea nazionale per eleggere il nuovo leader entro un mese. Scelto perfino il candidato: il ministro Delrio. Oppure, in alternativa, Minniti. Tant'è, che la notizia dell'addio rimbalza perfino su agenzie di stampa e tv.

Poi, però, scatta il pressing dei suoi, dei componenti del Giglio Magico. Francesco Bonifazi e Lorenzo Guerini, Maria Elena Boschi e Luca Lotti, cominciano a martellare Renzi. «Se lasci adesso», è il ragionamento, «il partito sarebbe senza guida in una fase cruciale e davanti a una fase istituzionale delicata. Annuncia che ti dimetti, ma aspetta ad abbandonare il timone». Commento di un renziano ormai disincantato: «La verità è hanno preso gusto al potere, che pensano a qualche vicepresidenza di qualche Camera. E se al comando ancora Renzi, hanno qualche chance di agguantare qualche posto. Se Matteo lascia si ritrovano turisti in giro per Roma». 

Vero? Di certo c'è che il portavoce Marco Agnoletti a fine mattina smentisce la voce delle dimissioni: «A noi non risulta». E la conferenza stampa fissata per le cinque di pomeriggio slitta di oltre un'ora. Passate le sei Renzi si presenta davanti a telecamere e taccuini.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Martedì 6 Marzo 2018, 09:53 - Ultimo aggiornamento: 06-03-2018 09:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP