Fca-Renault, Di Maio: fusione fallita per intervento dello Stato francese, Parigi non fa bella figura

Venerdì 7 Giugno 2019
Fca-Renault, Di Maio: fusione fallita per intervento dello Stato francese, Parigi non fa bella figura

Di Maio accusa apertamente la Francia per il fallimento dell'operazione di fusione tra Fca e Renault«È l'interventismo di Stato che ha provocato il fallimento dell'operazione» Renault- Fca: «La Francia non ha fatto bella figura, noi anche se in contatto con Fca, abbiamo rispettato una operazione di mercato», ha detto il ministro dello Sviluppo economico a Radio 24 rispondendo a una domanda sull'assenza del governo italiano sul dossier.

Fca-Renault, fusione saltata: lo stop di Parigi a "les italiens", il nazionalismo anti-sovranisti

«Neanche Renault è contenta dell'interventismo dello Stato francese. Se si fa mercato, una grande azienda parla con la sua omologa, non è che interferiscono ministri e presidenti della Repubblica», ha aggiunto.

Sulle trattative con Bruxelles per scongiurare la procedura di infrazione ha sottolineato: la Ue chiede «tagli» ma «io credo che sia arrivato il momento di dire un'altra cosa: si fanno sicuramente tutti i tagli delle spese inutili dello Stato anche quest'anno, si fa la lotta all'evasione, con il carcere per i grandi evasori, però dobbiamo abbassare la tassazione per riuscire a fare ripartire l'economia e questo lo dobbiamo fare anche con dei margini che ci deve dare l'Unione europea sugli investimenti, sull'abbassamento del cuneo fiscale».

Ultimo aggiornamento: 13 Giugno, 11:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA