Frana a Casamicciola, Meloni collegata con la Prefettura di Napoli:
«Governo pronto a fare la sua parte». Mattarella chiama Manfredi

La premier: «Grande capacità di risposta della Protezione civile»

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni in collegamento con la prefettura di Napoli
Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni in collegamento con la prefettura di Napoli
Sabato 26 Novembre 2022, 18:19 - Ultimo agg. 20:15
2 Minuti di Lettura

«Il Governo è pronto a fare la sua parte» e i ministri sono stati preallertati per convocare un Consiglio dei ministri in ogni momento, anche stasera, qualora ce ne dovesse essere bisogno.

Lo ha assicurato il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, che dalla sede della Protezione civile di Roma si è collegata con la riunione nella Prefettura di Napoli del Centro coordinamento soccorsi per fare il punto della situazione sulla frana verificatasi ad Ischia.

Presenti, tra gli altri, il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, il vicepremier, Antonio Tajani, il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi e vari sindaci della zona. Meloni ha inoltre rinnovato la solidarietà del Governo alle famiglie delle vittime e agli sfollati. 

Video

Di fronte a quanto accaduto a Ischia ancora una volta la Protezione civile ha dimostrato «una capacità di risposta alle tante emergenze del Paese», ha aggiunto il presidente del Consiglio.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha chiamato il sindaco della Città metropolitana di Napoli, Gaetano Manfredi, per esprimere la propria vicinanza alle popolazioni colpite dalla frana, per esprimere riconoscenza per l'opera dei soccorritori e per sincerarsi sull'andamento dei soccorsi. Manfredi ha ringraziato il Capo dello Stato per essere sempre vicino alla città e alla sua comunità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA