Genova, il Pd attacca: «Salvini festeggiava la sera del crollo del ponte». La replica: «Sciacalli di sinistra»

Genova, il Pd attacca: «Salvini festeggiava la sera del crollo del ponte»
4
  • 882
La sera della tragedia, quando a Genova era avvolta dalla tragedia e piangeva i morti, a Furci Siculo, in provincia di Messina «Matteo Salvini festeggiava», tuonano gli utenti su Facebook. In realtà era a una cena organizzata dai vertici locali della Lega. Le immagini diffuse sui social hanno scatenato commenti e indignazione. 

«I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche “hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore” recita la Costituzione. Le immagini di Salvini che festeggia in ore drammatiche per Genova sono uno schiaffo al dolore del nostro paese e la negazione di quel principio», scrive su Twitter, il presidente del Pd, Matteo Orfini.
 

«In un paese normale, un ministro dell’Interno che nelle ore cruciali dopo un disastro di tali proporzioni preferisce divertirsi con i suoi compagni di partito, invece di stare sul luogo della tragedia a seguire i soccorsi, dovrebbe dimettersi», scrive su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, a proposito di Salvini in Sicilia la notte di Ferragosto. «Le camicie bianche candide e i vassoi colmi di pesce - aggiunge - sono ciò che fa più impressione». Il ministro, il giorno dopo ha annullato la sua presenza al Papeete Beach di Milano Marittima, dopo la conferenza di San Luca, in Calabria, e ha raggiunto Genova.

Dopo qualche ora arriva la replica di Matteo Salvini: «Alcuni sciacalli di sinistra mi attaccano perché la sera del 14 agosto ho osato incontrare a cena 300 persone (sindaci, presidenti di associazioni di volontariato, uomini delle Forze dell'Ordine e tanti cittadini) in Sicilia. Nella stessa giornata, a Roma, ero stato prima al centro operativo nazionale dei vigili del fuoco per seguire i soccorsi a Genova e poi, come previsto, ero stato a Catania a incontrare i lavoratori di un'azienda sequestrata alla Mafia e a Messina, a ringraziare i Finanzieri che avevano sequestrato 20 tonnellate di droga».

«Il giorno dopo ho riunito il Comitato per l'Ordine e la Sicurezza in Aspromonte, a San Luca, e poi sono volato in Liguria, dove mi sono fermato fino ad oggi e dove tornerò domani e sabato», rimarca il leader della Lega, che conclude: «Ai parlamentari del Pd, che sono stati edotti dei miei spostamenti di questi due giorni, chiedo conto a nome degli italiani del loro operato degli ultimi anni».
Giovedì 16 Agosto 2018, 16:30 - Ultimo aggiornamento: 16-08-2018 18:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-16 21:53:35
salvini salvini. Dillo che non ci sei andato subito e non ti sei buttato a pesce sull'accaduto perché non erano coinvolti migranti, neri, o rom. Poi mi spieghi se il crollo è stato a Genova tu che facevi a Roma al centro dei vigili del fuoco? Seguivi? ma lo sai che sei il ministro degli interni? E finiscila con questa eterna campagna elettorale. Un ultima cosa tu ed i tuoi compari del m5stelle prima di fare dichiarazioni mettetevi d'accordo, voi e l'Italia non ci fate una bella figura. Principianti della politica.
2018-08-16 21:50:30
Orfini chi? A cosa serve orfini? È amico di chi? A renzi e company ora capisco....
2018-08-16 17:32:23
e da Salvini cosa vi aspettevate?
2018-08-16 17:04:13
Orfini è una persona reale o un ologramma?

QUICKMAP