Il governo chiude alla manovra bis:
«Ma taglieremo le agevolazioni fiscali»

di Luca Cifoni

Forse non un abbassamento del merito di credito, ma magari un altro avviso da Fitch che oggi comunicherà il proprio giudizio sul nostro Paese. Ad agosto l'agenzia di rating aveva confermato la valutazione BBB portando però l'outlook, ovvero la propria prospettiva per un periodo di 1-2 anni, da stabile a negativo. Questo assetto potrebbe essere confermato, oppure, eventualità più improbabile ma non irrealistica, Fitch potrebbe portare il rating giù di un gradino a BBB- ultimo livello prima della categoria non investment, quella dei titoli considerati a rischio. C'è in realtà una sorta di possibilità intermedia, ovvero l'emissione di un watch, un preavviso di downgrading più imminente.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 22 Febbraio 2019, 10:30 - Ultimo aggiornamento: 22-02-2019 12:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP