Insulti razzisti al Sud, bufera sulle madamine di Torino

di Massimo Novelli

7
  • 91
Nella guerra sull'alta velocità Torino-Lione tra favorevoli e contrari, Sì Tav e No Tav, madamine subalpine e 5 Stelle, spunta un nuovo o forse vecchio antimeridionalismo. Imputa al Mezzogiorno tutti o quasi i mali italiani, gli addossa la colpa dell'opposizione al Tav, lo accusa di volere una guerra dei poveri del Sud assisenzialista contro i (già) ricchi del Nord produttivo e lavoratore.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 15 Marzo 2019, 07:30 - Ultimo aggiornamento: 15-03-2019 14:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-03-15 13:12:44
Come osano parlare.... proprio loro??
2019-03-15 12:19:28
bluma, in piemonte non esistono piemontesi, esistono immigrati di prima seconda e terza generazione dal sud italia, in maggioranza pugliesi, calabresi e siciliani, con pochi sardi , abruzzesi e campani(i patani) i piemontesi autoctoni, saranno il 5% della popolazione; basta leggere i cognomi!
2019-03-15 11:31:46
Perchè Chiamparino non promuove una colletta fra tutte le madamine ed i giovincelli piemontesi per realizzarla a loro spese?Non basta il nostro assistenzialismo continuo?Rimboccatevi le maniche e dimostrateci una buona volta di essere capaci di risolvere i problemi da soli.
2019-03-15 10:03:34
nessuna novità dalla città sabauda. e c'è chi li difende pure dalle nostre parti...
2019-03-15 09:52:13
voi de il mattino, con chi state? non mi sembra che avete preso una posizione! il nord che già viaggia a una velocità doppia del sud e per ciò l'alta velocità va completata in italia, prima di andare all'estero, date una occhiata alla rete dell'alta velocità di francia germani e spagna e si renderete conto che questi vogliono la T.A.V.N. tav nord) di maio ha anche detto che la tav va fatta sulla napoli -bari e la pescara-roma, se permette io aggiungo che la tav è vitale per il sud specialmente sulla napoli-r.calabria-messina-palermo con annesso ponte sullo stretto o tunnel sottomarino, mentre qua si sta parlando dell'alta velocità estera che servirebbe solo 2/3 regioni del nord che andrebbero sempre più ad alta velocità mentre il sud resta alle "tradotte" e alle locomotrici diesel su binari unici. dunque le "commarelle"in foto di cosa parlano?

QUICKMAP