Letta e Renzi faccia a faccia: sostegno a Draghi ma divisione su M5S

Martedì 6 Aprile 2021
Letta e Renzi faccia a faccia: sostegno a Draghi ma divisione su M5S

Il faccia a faccia tra Enrico Letta e Matteo Renzi è durato 40 minuti nella sede Arel: i due, spiegano fonti del Nazareno, hanno fatto un'analisi a tutto campo e convenuto sul fatto che in questo momento lo sforzo prioritario debba essere sul sostegno alla campagna vaccinale del governo e alle azioni di sostegno economiche. I due hanno poi ragionato sulle prospettive future trovando, spiegano ancora dal Nazareno, alcuni punti di accordo e altri disaccordo, in particolare c'è una divergenza profonda sul rapprto con Conte e M5s, rapporto che Letta considera essenziale per costruire in prospettiva un'alternativa vincente a Fdi e Lega.

L'incontro, secondo fonti del Nazareno, è stato «franco e cordiale» e ha anche toccato il tema delle elezioni amministrative di ottobre. Letta si è limitato ad ascoltare alcune idee di Renzi su un tema, quello delle amministrative di autunno, sul quale aprile sarà per il Pd un mese importante per impostare alcune soluzioni.

Pd, Serracchiani capogruppo in ticket con De Luca jr. Madia, idea Campidoglio

Lunedì 12 aprile alle ore 12, in diretta streaming, Davide Casaleggio e Alessandro Di Battista apriranno Sum#05, la settimana dedicata a Gianroberto Casaleggio. E lo faranno attraverso un confronto amichevole, affiancati da Giorgio Barbero e Roberto Giacomelli, esponenti dell'Associazione Gianroberto Casaleggio e amici di Gianroberto. «A 5 anni dalla scomparsa vogliamo ricordare mio padre celebrandone la figura e raccontandone la visione e le idee», spiega Davide Casaleggio, Presidente dell'Associazione Gianroberto Casaleggio. «Gianroberto Casaleggio metteva la persona al centro di tutto, il cittadino era al centro. Da qui l'importanza della partecipazione e della cittadinanza digitale. Mio padre era un innovatore che attraverso il digitale ha messo al centro il cittadino e gli ha dato una voce mettendo solide basi per un futuro che deve ancora arrivare. Con Alessandro Di Battista cercheremo di ricordare proprio i capisaldi del pensiero di mio padre, il carisma e di raccontare cosa ha significato per noi e per molti altri avere un maestro come lui».

Roma al voto, Letta annuncia le primarie: «Gualtieri in corsa. Raggi, un inciampo»

Dal 12 al 16 aprile, ogni giorno per 5 giorni, alle ore 11 (solo lunedì alle ore 12.30) i canali dell'Associazione Gianroberto Casaleggio trasmetteranno un video su cinque temi che descriverà le idee di Gianroberto raccogliendo testimonianze, ricordi e aneddoti da amici e personaggi che hanno trovato ispirazione in lui. I cinque temi saranno: «il pensiero di Gianroberto e la sua idea di ambiente; il manager in anticipo sui tempi; pensare digitale; dalla Storia dell'uomo alla Singularity; una nuova idea di politica». Più di 30 gli intervista tra i quali: Beppe Grillo, Antonio Di Pietro, Alessandro Di Battista, Rocco Casalino, Virginia Raggi, Enrica Sabatini, Roberto Giacomelli, Massimo Fini, Luca Eleuteri, Pietro Dettori, Max Bugani, Gianluigi Nuzzi, Maurizio Benzi, Giorgio Barbero, Aldo Giannuli, Letizia Olivari. 

Così Matteo Renzi si prepara tra amministrative, elezione del Colle e politiche 2023: «Al momento nessun incontro con Letta»

 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 00:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA